Mikedo Interactive Multimedia

Thunderbird con tutti i provider

Share

Il client di posta opensource Mozilla Thunderbird permette di leggere e inviare mail con tutti i provider, attraverso l'estensione Webmail. La gestione della posta è spesso limitata dai provider, per quanto riguarda i client di posta come outlook e thunderbird, benchè sia libera attraverso i portali web.

Thunderbird permette di gestire la posta anche attraverso i provider che lo impediscono,vediamo come:

  1. Prima di tutto scaricare la "webmail principale" da qui , scaricare la componente "webmail relativa al proprio provider" e dare inizio alla instazione. ATTENZIONE: per la posta gmail non è più necessaria webmail, inìfatti google permette la configurazione attraverso i protocolli standard pop e imap.
  2. Avviare Thunderbird, e nel menu Strumenti selezionare Estensioni (o Componenti Aggiuntivi, nel caso di utilizzi Thunderbird 2.0)
    - Nella finestra che si andrà ad aprire fare clic sul pulsante Installa;
    - Nella finestra per la selezione dell'estensione indicare la cartella dove si è in precedenza salvata l'estensione Web Mail e fare clic sul pulsante "Apri";
    - Aprire il menu Strumenti --> Opzioni (o Modifica --> Preferenze in caso si utilizzi Linux) e posizionarsi alla voce Avanzate --> Generali e aumentare il valore di Timeout connessione da 60 (impostazione prefefinita) a 180 secondi (o maggiore a seconda delle necessità), affinché il programma non vada in timeout nel caso si ricevano allegati di notevoli dimensioni. Queste modifiche possono essere fatte anche attraverso il file prefs,js ,vi rimando a google nel caso siate utenti esperti
  3. Chiudere e riavviare Thunderbird ed installare uno per volta i componenti desiderati prestando attenzione a riavviare dopo ciascuna installazione.
  4. Se tutto funziona come dovrebbe, si deve procedere ad impostare i parametri nei nuovi "account" (ad esempio hotmail). ATTENZIONE: per creare un nuovo account adesso bisognerà seguire la procedura classica, ma scegliere "Webmail" in luogo di "nuovo account di posta".

Configurazione:

  1. nome server pop: "localhost", per il server in uscita accertarsi ,dirattamente dalle opzioni di webmail, se il localhost è supportato altrimenti inserire il server del provider che vi fornisce il servizio Internet (ad esempio out.alice.it per chi ha alice adsl);
  2. nome utente: indirizzo email completo (ovvero compreso ciò che c'è dopo la "@");
  3. porte: tenete presente che alcuni sistemi operativi ,come Ubuntu, inibiscono l'utilizzo delle porte fino alla 1024, sarà sufficiente cambiarla nel campo “Porta:” sia nelle impostazioni dell'account che nella finestra delle “Impostazioni di Web Mail” -->Server --> Porta (con qualsiasi porta >1024).
  4. Affinché diventi effettiva, ogni modifica alla porta utilizzata richiede un riavvio di Thunderbird.

Ora è possibile consultare attraverso Thunderbird una casella postale normalmente accessibile solo tramite browser. Nel caso di hotmail ci vorrà un bel po' per scaricare tutte le mail archiviate nel server e probabilmente più di una connessione. Per scaricare la posta inviata che sta sul vostro server basta spostarla temporaneamente sulla posta in arrivo, e ordinarla per mittente/destinatario per riconoscerla. Una volta scaricata da thunderbird, potrete smistarla nella cartella di posta inviata

Questa guida è stata scritta per libero uso consultando altre guide e attraverso delle prove pratiche.

Alcuni link utili:

Banner

Ubuntu 12.04 è qui!
Consorzio Aetnanet
Annunci Kohai

Mikedo.it raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione. Continuando a navigare su questo sito accetti il servizio e gli stessi cookie. Maggiori info privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito

EU Cookie Directive Module Information